Australia, Food Travel, Tasmania, Travel
Leave a Comment

TasMANIAC! – Capitolo 1 / Chapter 1

Map of Tasmania (source: Lonely Planet)

Map of Tasmania (source: Lonely Planet)

La Tasmania per me era uno dei questi posti ‘mitici’, quasi mitologici, lontanissimi, dove chissà se ci sarei mai andata e per questo ha sempre avuto un forte attrattivo. Quasi un’allure misteriosa. E poi, una domanda che non si vuole pronunciare ad alta voce: “Ma esiste veramente Taz, il diavoletto della Tasmania? Sai l’ho visto nei cartoni animati della WB…”

Taz il diavoletto della Tasmania

Taz il diavoletto della Tasmania

Una di quelle domande che ci si vergogna un po’ fare e ci si chiede mentalmente perché non ho fatto un po’ di ricerca preventiva su internet? Internet, che invenzione fantastica! Ti permette di stare in contatto con le persone a migliaia di Km e, per esempio, di evitare figuracce! Chiaramente insieme a milioni di altre cose. Comunque torniamo alla Tasmania. Beh, vivendo a Melbourne risulta che la Tasmania è a un tiro di schioppo. Praticamente come andare in Sardegna da Genova, circa 8-9h di nave e ci sei, nel caso si volesse fare la traversata via mare sulla Spirit of Tasmania, per esempio, per portarsi dietro la propria macchina, e non sarebbe neanche una cattiva idea, poi vi spieghero’ il perché. E via aerea, il volo è altrettanto breve come per andare a Olbia o a Cagliari. Un’ora e 10 per andare a Hobart, la capitale, nel sud della Tasmania, e poco meno di un’ora per andare a Launceston, che invece si trova a nord della Tasmania. E poi sull’isola ci sono milioni di posti da vedere. Probabilmente per esplorarli tutti ci vorrebbero almeno 2 settimane. Sì sembra ridicolo, ma è così.

Ecco alcuni dati sulla Tasmania.

Flag of Tasmania

Flag of Tasmania (Photo credit: Wikipedia)

E’ uno dei 7 stati dell’Australia ed è quello più a sud, essendo l’isola che si trova sotto la grande ‘isolona’ australiana. Hobart è appunto la capitale e Launceston la 2° città più popolata e poi ci sono tanti paesini carini lungo la costa, con le sue meravigliose spiagge, e all’interno dove si trovano delle montagne. La Tasmania è lunga circa 364Km e 300Km. Ha circa 500.000 abitanti ed è stata fondata da Abel Tasman, un navigatore olandese e colui che le ha donato il nome e che ha fatto parecchi viaggi. Guardate qui:

Abel Tasman Routes (source: wikipedia)

Abel Tasman Routes (source: wikipedia)

Per un periodo, pero’, si è chiamata Van Diemen’s Land in onore di Antony Van Diemen, il governatore delle Indie Olandesi. Poco più di ⅓ dell’isola è ricoperto da parchi nazionali e riserve, che rappresentano una forte attrattiva turistica. Ecco la pagina web ufficiale, http://www.tas.gov.au/ , ed alcuni link utili:  http://www.australia.com/explore/states/tas.aspx

http://www.lonelyplanet.com/australia/tasmania

Ci sono tanti motivi per andare in Tasmania, oltre che scoprire se esiste per davvero il diavoletto della Tasmania! : )

Ci sono spiagge meravigliose, alcuni degli edifici più antichi dell’Australia, bisogna tenere in mente che l’Australia è un paese giovane, la storia dei ‘convict’ (prigionieri) da scoprire, sì perché era una delle carceri dell’Inghilterra, le montagne, paesaggi naturalistici da scoprire, buona cucina e buon vino, coltivato per lo più nelle vigne a nord intorno a Launceston. Lo so’, soprattutto questi ultimi 2 punti sono sorprendenti, specialmente essendo italiani ed essendo un po’ scettici a volte sulla cucina altrui, ma è vero. Non ho ancora perso il ‘gusto’ italiano. Questa una piccola introduzione per invogliarvi a scoprire la Tasmania. Vi spieghero’ perché sono diventata una TasMANIAC, scrivendovi la mia esperienza, ossia il mio viaggio, in Tasmania, e la parte che sono riuscita a visitare questa volta!

———- // ———-

Tasmania, that was the destination for our Xmas holidays, our first Xmas holidays in Australia. I had this attraction towards Tasmania, probably because it is far away, it has almost a mythological allure and I actually didn’t know whether I was going to go there one day. But I finally did!🙂

Tasmania is a small island, south of the Big Island of Australia and one of the 7 states. It is very close to Melbourne, roughly 1 hour by plane to go to Launceston and maybe 10-15 minutes more to go to Hobart, the state’s capital in the south. And if you want to bring your own a car, which could be a very good idea if you have one, I’ll later explain why, you can also go by boat on the Spirit of Tasmania. It is a 9 hour trip across the Bass Strait. The island was found by Abel Tasman, a Dutch seaman, that first called it Van Diemen’s Land to pay respect to Antony Van Diemen, the Dutch Indies Governor. It is  364 Km long and roughly 300 km wide with an average population of 500,000 people.

The Tasmanian coat of arms features thylacines...

The Tasmanian coat of arms features thylacines as supporters. (Photo credit: Wikipedia)

You wonder why I chose Tasmania at Xmas time when I could finally enjoy some warm weather and Tasmania being in the south it’s definitely or usually colder than Victoria, where Melbourne is. Actually because, as I said before, it is a destination I always wanted to visit, it is close, I didn’t want to fly many hours, otherwise I’d have just gone back home, where I’d have experienced a real Xmas according to my standards. Then it’s one of the places that I still haven’t visited in Australia, you have a great variety of landscapes, from the beach, to the inner land, the mountains and the city ambience, a very vibrant one. Then I was also told that you usually eat very well in Tasmania, and even if it was not the main reason, it wouldn’t be too bad to have good meals during Xmas time, when I’m usually used to eat delicacies or just fantastic meals. And I wanted to know, as ridiculous as it may sounds, whether the Tasman devil really existed!!!

Taz, the Tasman Devil

Taz, the Tasman Devil

And by the way it is a quite cheap destination or, at least cheaper than the rest of Australia. Cheaper than Tasmania there is new Zealand, where I still haven’t visited properly the Southern Island, and you bet it is on my Travel list!!! So beautiful panoramas, wineries, good food and good wine, the vibrant city of Hobart, fairly cheap for Australia, haven’t I convinced you yet??? I’ll write more about Tasmania soon and explain you why I became a TasMANIAC!!!

Coastal cliffs of the Tasman Peninsula, Tasman...

Coastal cliffs of the Tasman Peninsula, Tasmania, Australia. Taken from near the “Devil’s Kitchen”. (Photo credit: Wikipedia)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s